Lettori fissi

lunedì 8 luglio 2013

8 luglio 2013

Buongiorno a tutti, ecco il ritaglio di oggi da Qumran2.net:

Essenzialità

l filosofo Diogene non solo era contrario ad ogni lusso, ma evitava di utilizzare e di possedere tutto ciò che non era strettamente necessario. Fedele ai suoi principi, egli viveva in una botte ed unico suo utensile era una ciotola di legno con la quale prendeva l'acqua per bere.
Un giorno, mentre passeggiava per la città, vide un bambino che, per bere, prendeva acqua da una fontana utilizzando solo le mani. Così, ritenendola un inutile lusso, Diogene gettò via la sua ciotola.


Buon proseguimento di giornata a tutti.
Dani

3 commenti:

  1. Bellissimo! grazie per averlo condiviso.
    Negli ultimi anni la mia vita ha preso questa direzione....ridurre all'essenziale...per avere una qualità di vita migliore...

    A presto

    Ste

    RispondiElimina
  2. Ciao Dani, grazie per darci sempre ottimi spunti di riflessione. =)
    Daniela

    RispondiElimina
  3. Ciao ragazze, grazie per i vostri commenti! Questo ritaglio è piaciuto molto anche a me, mi ha fatto riflettere e se mi guardo intorno vedo tante cose che non sono essenziali per la vita, sia oggetti che non... dovremmo tutti imparare da Diogene e gettare via le nostre scodelle! Dani

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...