Lettori fissi

giovedì 5 settembre 2013

5 settembre 2013

Buon pomeriggio a tutti, ecco il ritaglio di oggi da Qumran2.net:

Mio Signore

(Rabindranath Tagore)

Lascia che io mi sieda
per un momento al tuo fianco;
finirò più tardi
il lavoro che mi attende.

Lontano dal tuo sguardo,
io subito mi stanco;
il mio lavoro è pena
e mi sento perduto.

Con te trovo la vita,
i suoi sussurri e sospiri,
ho mille menestrelli
alla corte del tuo amore.

Lascia che io mi sieda
a faccia a faccia;
voglio cantare la gioia
d'appartenere a te.


Buon proseguimento di giornata a tutti.
Dani

3 commenti:

  1. che bella Dani , grazie e buon pomeriggio anche a te.

    RispondiElimina
  2. Un passo che si adatta bene per affrontare il "disagio" del dopo vacanza e riadattarsi ai soliti ritmi!
    Ben ritrovata!

    RispondiElimina
  3. Grazie ragazze per i vostri commenti! Piace molto anche a me questa preghiera-poesia e penso che abbia ragione, fermarsi un momento in preghiera non toglie nulla al nostro operato... anzi, lo fortifica! Dani

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...