Lettori fissi

lunedì 23 dicembre 2013

23 dicembre 2013

Buon pomeriggio a tutti, ecco il ritaglio di oggi da Qumran2.net:

Voglia di Natale
(Gianni Fanzolato)

Non avete notato?
C'è nell'aria e nel cuore tanta voglia di natale. Vi siete chiesti il perché? Si dice che a Natale tutti ci si sente più buoni. 

Ma perché Dio si è messo in cammino per incontrare i suoi figli che si erano perduti, e la bontà, il perdono, la gioia vera si sono sposati in ogni uomo che nasce nel Dio che si è fatto bambino, per regalarci il perdono e la pace. Il canto di gloria e di gioia e di pace degli angeli nella stalla di Betlemme, lungo la storia l'abbiamo sfumato,
trasformato, dimenticato e stonato. E' sì rimasto il Natale ma ha camminato altrove, la gioia e la pace del Bambino Santo si è cambiata in festa di regali, lucette sfolgoranti, ferie esotiche, ma il mondo non ha ancora trovato la Pace. Forse ci stiamo dimenticando che è Natale perché Dio si è incarnato per ridarci la vita, insegnarci il perdono, abbattere i muri creare famiglia. Ecco perché quest'anno sentiamo tanta voglia di Natale. 

Che Dio nasca nelle terre martoriate, che Gesù rinasca fra le macerie di terremoti e tsunami, che rinasca nei cuori di milioni di bambini sfruttati, violentati, sfigurati e uccisi; che rinasca nella sua Betlemme dilaniata e nella Gerusalemme divisa e nel cuore di ogni uomo di buona volontà. Sì, la voglia di natale, del Natale vero si respira nell'aria e negli occhi di tutti gli uomini.
Vieni Signore Gesù.


Buon proseguimento di giornata a tutti.
Dani

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...