Lettori fissi

martedì 24 dicembre 2013

24 dicembre 2013

Buon pomeriggio a tutti, ecco il ritaglio di oggi da Qumran2.net:

Piccola canzone di Natale
(Ady Endre, Kis karàcsonyi ènek, tradotta da Agnes Preszler © 2002)

Le campane suonavano ieri,
anche domani suoneranno,
gli angeli dopodomani
neve di diamanti porteranno.

Vorrei lodare Dio
come fanno i grandi,
ma sono ancora bambino,
comincio la vita adesso.

Ci provo lo stesso,
a lodare Dio,
quanto sono felici
i pastori e i re magi.

Andrei anch'io a cantare,
farei tante belle cose
per Gesù bambino,
come tutti i grandi.

Sporcherei volentieri
i miei stivali nuovi,
magari il mio amore
potessi provare al Signore.

(così cantai coraggioso
con fede da bambino
nel brutto Natale
di 1883)

Buon proseguimento di giornata a tutti.
Dani

1 commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...