Lettori fissi

sabato 8 novembre 2014

Buone nuove

Eccomi qua con un post diverso da quelli pubblicati ultimamente.

Da molti giorni, infatti, non pubblico nuove creazioni... ma questo non significa che me ne stia con le mani in mano!
La  ragione è veramente semplice, sono stata molto occupata ultimamente, sia con i miei impegni personali che con i lavori per un nuovo arrivo in famiglia: a fine anno diventerò zia!

Mia sorella è in attesa del suo primo figlio e... potevo io rimanere ferma creativamente e non preparargli niente con le mie mani? Certo che no!

Sono partita dalla cosa più impegnativa per me, anche perché è la prima volta che ne faccio una: la copertina per la culla!


Mi sto mantenendo su una misura circa 70x90 cm e la sto facendo all'uncinetto. Ho scelto della lana mista 70% merinos e 30% acrilico, in modo che non sarà troppo delicata per i lavaggi in lavatrice!

Per diversi giorni ho cercato in internet un'idea carina e semplice per il pupo... ma non ho trovato nulla che soddisfacesse in pieno la mia idea! Così, mi sono affidata ai cari buoni vecchi libri e, in un piccolo libro degli anni 70 che se ne stava a casa della mia nonnina acquisita, ho trovato il punto che faceva per me:


Semplici giri di conchiglie in tre colori: verde acqua, bianco e giallo.
Dalle ecografie ci hanno detto che è un maschietto, ma anche se fosse una femminuccia, penso siano colori abbastanza neutri, che ne dite voi?

In questa foto potete avere una visione dell'effetto che fanno le file colorate:


Mentre in quest'altra vi mostro "a che punto sono arrivata", anche se è una foto di qualche giorno fa e sono avanzata un pò!


Purtroppo cresce lentamente come lavoro, ma è compatta e colorata come volevo io, quindi mi sto mettendo giù di buona lena per finirla in tempo!

Per questo corredino sono previsti anche bavaglini, amigurumi e altre cosine... ma ve le mostrerò più avanti!

Buon fine settimana a tutte!
Dani

sabato 25 ottobre 2014

Una tazza di tea?

Una bella tazza piena di tea nel pomeriggio, un modo ideale per scaldarsi quando fa freddo o semplicemente per coccolarci un pò.

E chi lo dice che questo momento non debba essere allegro e colorato?

Da questa domanda sono partita e a questo "sottotazza" sono arrivata:



Il motivo a spirale mi ha incuriosito molto perché non lo avevo mai provato e, guardando questo video del bravissimo Mickey, mi sono avventurata in questa tecnica... e devo dire che mi piace molto!



Spesso nella mia tazza c'è del caffelatte invece del tea... ma ciò che conta in fondo, è prendersi un momento di pausa e coccolarci con qualcosa di caldo!



Potrebbe essere anche un'idea simpatica e colorata per dei pensierini natalizi o per altre occasioni!
Io ho fatto una prova con della lana acrilica, ma penso che potrebbe essere molto carino anche in cotone, magari potete sbizzarrirvi un pò di più di me con i colori!

Che ne dite?

Con questa spirale di colori non proprio autunnali, vi saluto e vi auguro una buona domenica!
Dani

venerdì 29 agosto 2014

Mania estiva

Eh si, mi sono talmente incuriosita che ci ho voluto provare anche io!


Complici le bancarelle del mercato dove ho trovato gli elastici a 1 euro, mi sono messa al lavoro con impegno e ci ho provato! 
Non ho acquistato il telaietto e mi sono quindi affidata a questo video su youtube per crearlo... semplice e anche veloce!

Ovviamente non è venuto benissimo, si vedono infatti gli elastici un pò attorcigliati, ma per me va più che bene!

Il braccialetto in cotone rosso, è invece una prova di uncinetto! 
Mi sono cimentata, grazie al video di Oana, nella spighetta romena!

Anche questa tecnica, una volta presa la mano, è semplice e veloce, nonché molto versatile! Infatti io per imparare ho scelto di farne un semplice braccialetto, ma se fatta con filati più grandi, può essere usata in mille modi!

E voi, siete stati presi da qualche mania estiva?

Sperando di esservi stata d'aiuto o d'ispirazione per qualche vostra creazione, vi saluto e auguro a tutti buona giornata!
Dani

mercoledì 16 luglio 2014

Riciclo di un tovagliolo

Eccomi qua per farvi vedere uno dei miei primi lavori di "cucito".
Ho messo la parola cucito tra virgolette perché non ho usato la macchina, ma ho fatto la cucitura a mano con il punto festone.

Eccola qua:



La foto è vecchia e purtroppo non delle migliori, ma spero che riusciate comunque a capire come ho fatto il sacchetto!
Ho semplicemente cucito un vecchio tovagliolo di stoffa a metà e sopra vi ho cucito il piccolo pezzo di tela aida con la scritta "Lavori in corso" che ho ricamato a punto croce!

Non è molto grande, ma abbastanza capiente per i bavaglini, che sono la cosa che ultimamente ricamo di più!

Spero di avervi ispirato per qualche vostro riciclo!
Buona giornata!
Dani

martedì 17 giugno 2014

Blog in pausa


Questo è il motivo per cui il mio blog si prende una pausa: finalmente, erano quattro anni che mancavo, torno in pellegrinaggio a Lourdes con l'Unitalsi

Partirò domani mattina, perciò volevo lasciarvi un saluto e la certezza che vi porterò tutti con me nel mio cuore.

Avrò mille cose da fare, quindi preferisco mettere il blog in pausa, piuttosto che promettervi la mia presenza come sempre, e poi non riuscire ad esserci.

A martedì prossimo!
Dani

martedì 6 maggio 2014

Piccole applicazioni

Eccomi di nuovo qua per farvi vedere qualche altro ricamino fatto questo inverno!
Si lo so, sono in forte ritardo... ma meglio tardi che mai!

Le basi di tela aida su cui ho ricamato, saranno delle applicazioni per due coppie di asciugamani da bagno.

Cuori rosa con le farfalle:



Cuori azzurri con le fragole:





Come al solito, questi non sono per me ma saranno applicati su degli asciugamani in vendita in una mostra mercato benefica.

Spero che piacciano sia a voi che ai potenziali clienti della mostra!

Buona giornata!
Dani

mercoledì 22 gennaio 2014

Il primo lavoretto del 2014

  “Con questo post partecipo al Linky Party by Topogina” 

Eccolo qua, un sacchetto portacellulare semplice semplice ma che mi era "necessario" in quanto quello vecchio si era rovinato molto.



L'ho cominciato il 1 gennaio e il 2 era già finito, però ci ho messo un pò di tempo per farvelo vedere!

La lana che ho usato è dell'acrilico comprato al mercato e questi due colori insieme mi piacevano molto!

Ho semplicemente lavorato un rettangolo alternando giri di maglie alte e basse, e ogni tre giri cambiavo il colore, così ho ottenuto l'effetto di avere le righe bianche più grandi delle verdi!



L'ultimo giro è fatto a filet, quindi una maglia alta, due catenelle, salto due maglie di base e di nuovo maglia alta, così fino alla fine del rettangolo.

Infine, dopo aver unito i lati con maglie basse, ho aggiunto un cordino bianco fatto con un giro di maglie basse... e il porta cellulare è pronto!

Spero che vi piaccia, o che vi possa essere di ispirazione per qualche piccolo regalo!

Buon proseguimento di giornata!
Dani

mercoledì 15 gennaio 2014

Bavaglini

Ciao a tutti!
Guardando in generale il mio blog, mi sono accorta che è da un pò di tempo che non posto nulla riguardante il ricamo.
Forse perché è un pò di tempo che non ricamo più? Penso di si...

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...