Lettori fissi

venerdì 31 gennaio 2014

31 gennaio 2014

Buongiorno a tutti, ecco il ritaglio di oggi da Qumran2.net:

E' più facile irritarsi che pazientare
(San Giovanni Bosco)

E' certo più facile irritarsi che pazientare, minacciare un fanciullo che persuaderlo: direi ancora che è più comodo alla nostra impazienza ed alla nostra superbia castigare quelli che resistono, che correggerli col sopportarli con fermezza e con benignità.

Buon proseguimento di giornata a tutti.
Dani

4 commenti:

  1. Ma come fai ultimamente a postare sempre ritagli che mi riguardano? =)
    Daniela

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Dani, perdonami ma mi era sfuggito il tuo commento! :( Eh chi lo sa... io mi ripeto sempre che "le vie del Signore sono infinite"! Buona giornata! Dani

      Elimina
  2. Educare richiede tanta pazienza . A volte purtroppo sembra più facile rimproverare e castigare , mentre invece bisognerebbe sempre sedersi ,parlare e ascoltare.....Un bacione cara Dani e buon fine settimana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Mirtilla, se puoi perdonami anche tu! :( Quanto è vero ciò che ci dice questo ritaglio! Lo provo per esperienza quasi ogni giorno ed è vero... è più semplice anche per me dire "se non fai il bravo le conseguenze saranno brutte" che magari spiegare il perché! Santa pazienza, aiutaci tu! :) Buona giornata! Dani

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...