Lettori fissi

lunedì 30 giugno 2014

30 giugno 2014

Buongiorno a tutti, ecco il ritaglio di oggi da Qumran2.net:

La prova del vero amore
(S. Teresa di Gesù)

E' nel mezzo delle tentazioni che si conosce l'amore, non in luoghi segreti; e, credetemi, il nostro beneficio sarà incomparabilmente maggiore, anche se si possono commettere errori e si può anche cadere.
Noi giungiamo a conoscere quello che siamo e se le nostre virtù sono reali. Chi è sempre solo, per quanto santo creda di essere, non può sapere se è paziente ed umile e non ha mezzi per saperlo. Ritengo che un solo giorno di quella conoscenza di sé che rende umili, per quanto ci provochi tristezza e dolore, sia una grazia concessaci da nostro Signore, più grande di molti giorni di preghiera.
Sarebbe triste se potessimo pregare soltanto in luoghi segreti.


Buon proseguimento di giornata a tutti.
Dani

4 commenti:

  1. Come hai ragione Dani!
    A volte la tentazione è quella di chiudersi in sé stessi per non soffrire ma solo amando ci si sente veramente vivi!
    Un abbraccio Maria

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Maria, grazie del tuo commento ma chi ha ragione in realtà è Santa Teresa di Gesù che ha scritto queste parole! Buona serata! Dani

      Elimina
  2. Ciao Dani,
    buon inizio di settimana! =)
    Dani

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Dani e buon inizio di settimana anche a te! Dani

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...