Lettori fissi

giovedì 24 luglio 2014

24 luglio 2014

Buongiorno a tutti, ecco il ritaglio di oggi da Qumran2.net:

Amami così come sei - versione breve
(Mons. Lebrun)

Figlio mio, dice il Signore
conosco la tua miseria, le lotte
e le tribolazioni della tua anima,
so la tua debolezza e le tue infermità,
i tuoi cedimenti e i tuoi peccati,
ma ti dico ugualmente:
dammi il tuo cuore,
amami così come sei!
Se aspetti di essere Santo
per abbandonarti all'amore,
non mi amerai mai.
E' il canto del tuo cuore
che mi interessa
perché ti ho creato per amare.
In tutto ciò che vivi,
nel fervore o nell'aridità,
nella fedeltà o nell'abbandono
amami così come sei.
E allora ti concederò di amare
più di quanto possa immaginare.


Buon proseguimento di giornata a tutti.
Dani

4 commenti:

  1. Ciao Dani,
    grazie per questa preghiera.
    Lui ci ama proprio come siamo, e noi dovremmo amarlo ora, senza aspettare di essere perfetti altrimenti non arriveremo mai ad amarlo!
    Un abbraccio Maria

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vero, come dice questa preghiera... altrimenti non lo faremo mai!! E poi non dobbiamo dimenticarci che proprio Gesù ha detto che sono i malati che hanno bisogno del medico! Dani

      Elimina
  2. E' bellissima questa preghiera ... grazie di averla condivisa ... buona giornata

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...