Lettori fissi

mercoledì 30 aprile 2014

30 aprile 2014

Buongiorno a tutti, ecco il ritaglio di oggi da Qumran2.net:

Forza dei deboli
(Aelredo di Rievaulx)

Signore Gesù, io sono povero e anche tu lo sei;
sono debole e anche tu lo sei;
sono uomo e anche tu lo sei.
Ogni mia grandezza
viene dalla tua piccolezza;
ogni mia forza viene dalla tua debolezza;
ogni mia sapienza viene dalla tua follia!
Correrò verso di te Signore,
che guarisci gli infermi,
fortifichi i deboli,
e ridoni gioia ai cuori immersi nella tristezza.
Io ti seguirò, Signore Gesù.


Buon proseguimento di giornata a tutti.
Dani

martedì 29 aprile 2014

29 aprile 2014

Buongiorno a tutti, ecco il ritaglio di oggi da Qumran2.net:

Imparare per vivere
(Hans May)

Tu vivi. Un giorno sei nato.
Nessuno ti ha chiesto di vivere.
Ma ora vivi.
Talvolta è bello. Talvolta sei triste.
Molte cose ancora non le comprendi.
Vivi, ma perché?
Non è un caso che tu vivi.
Ti ha dato mani, occhi, intelletto.
Altrimenti non potresti avere tutto ciò.
Vuole avere te.
Con le tue mani tu devi collaborare
a ordinare il mondo.
Con il tuo intelletto
devi cercare di distinguere
il bene dal male.
Con il tuo cuore devi amare gli uomini
e aiutarli quandi puoi.
Sono tanti i compiti che ti attendono.
Che attendono le tue mani e i tuoi occhi,
il tuo intelletto e il tuo cuore.


Buon proseguimento di giornata a tutti.
Dani

lunedì 28 aprile 2014

28 aprile 2014

Buongiorno a tutti, ecco il ritaglio di oggi da Qumran2.net:

Il vero ascolto

Spesso quando ascoltiamo pensiamo quello che dobbiamo rispondere. Ma questo è sentire.
Ascoltare è dimenticare se stessi e ascoltare la persona che parla.


Buon proseguimento di giornata a tutti.
Dani

domenica 27 aprile 2014

Festa della Divina Misericordia


Cari amici, 
questa giornata passerà alla storia non solo per la Santa Messa di canonizzazione dei due Papi a Roma (qui potete vedere il video della celebrazione), ma oggi si celebra anche una festa importante, voluta proprio da San Giovanni Paolo II: la Festa della Divina Misericordia.

Questa festa si celebra ogni anno, nella Domenica successiva alla Pasqua ed è nata, se così si può dire, a seguito delle visioni mistiche di Santa Faustina Kowalska.

Riguardo alla devozione, potete visitare questo sito internet dove ci sono tutte le informazioni sulla festa, la storia della santa mistica e le varie forme attraverso cui si può pregare la Divina Misericordia.

La preghiera più conosciuta è la Coroncina alla Divina Misericordia, e nel sito che vi ho segnalato sopra, potete scaricare anche le parole di questa bellissima preghiera.

Spero di aver fatto cosa gradita a tutti facendovi conoscere questa devozione a Gesù Misericordioso, e vi saluto augurandovi una buona Festa a tutti!
Dani

27 aprile 2014


Buon pomeriggio a tutti, ecco il ritaglio di oggi da Qumran2.net:

Le mani della preghiera
(Jean-Luc Lefrancois)

O Dio, tu ci hai creati con un corpo,
con i piedi per venire incontro a te,
con la testa per pensare,
con il cuore per imparare ad amare.

O Dio, tu ci hai dato le mani per stringere altre mani,
e non per serrarle in pugni violenti.
Mani aperte come un'offerta
come una preghiera di domanda e di grazie.
Mani che benedicono, mani che accolgono,
mani che ricevono il pane di vita.

O Gesù, con le tue mani,
hai innalzato il povero e l'escluso,
non hai gettato la pietra ma condiviso il pane,
hai portato la croce...
O Gesù, con le tue mani,
hai fatto passare Tommaso dal dubbio alla fede.
Le mani del Risorto ci invitano a sperare
a prenderci per mano, a non far cadere le braccia
davanti alla morte e all'isolamento.
O Dio, insegnaci a condividere di più, perché
le nostre mani sono il prolungamento del cuore
e diventano le tue mani,
quelle che danno vita.


Buon proseguimento di giornata a tutti.
Dani

sabato 26 aprile 2014

26 aprile 2014

Buonasera a tutti, ecco il ritaglio di oggi da Qumran2.net:

Come una goccia d'acqua
(Madre Teresa di Calcutta)

Ognuno di noi non è che una goccia d'acqua. Ma se ognuno è una goccia di acqua pulita, Dio può far risplendere in questa goccia il suo volto!

Buon proseguimento di giornata a tutti.
Dani

venerdì 25 aprile 2014

25 aprile 2014

Buon pomeriggio a tutti, ecco il ritaglio di oggi da Qumran2.net:

Cosa sono io per te
(S. Agostino)

Signore, che cosa sono io per te,
perché tu voglia essere amato da me
al punto che ti inquieti se non lo faccio,
e mi minacci severamente?
Come se non fosse già una grossa sventura
il non amarti!
Dimmi, ti prego,
Signore Dio mio misericordioso,
che cosa sei Tu per me?
Dì alla mia anima:
"Io sono la tua salvezza".
Dillo, che io lo senta.
Le orecchie del mio cuore, Signore,
sono davanti a te;
aprile e dì alla mia anima:
"Io sono la tua salvezza".
Rincorrerò questa voce
e cosi ti raggiungerò;
tu non nascondermi il tuo volto.


Buon proseguimento di giornata e buona Festa della Liberazione a tutti.
Dani

giovedì 24 aprile 2014

24 aprile 2014

Buon pomeriggio a tutti, ecco il ritaglio di oggi da Qumran2.net:

E non ti vedo
(Renzo Bersacchi, Marinaio di Dio)

Sei penetrato in me
senza fartene accorgere, come da una porta socchiusa
il delicato amante che rimane alle spalle
per non turbare il sogno che lo sogna,
ma sei vivo, più vivo
dell'assente invocato.
Ti presagisco nella perplessità d'ogni amore,
nell'ascolto che supera la voce,
nello sguardo che varca la veduta.
Ma dove sei? Dove cominci?
Forse
quando finisce l'albero, al di là dell'estrema
curvatura del mare,
nel cavo del silenzio, nella spuma
del suono. Sei il proseguo
d'ogni carezza, il cuore più accorato
della gioia e del dolore.
E non Ti vedo,
come non vedo l'aria che respiro
e la luce profonda che colora.


Buon proseguimento di giornata a tutti.
Dani

mercoledì 23 aprile 2014

23 aprile 2014

Buongiorno a tutti, ecco il ritaglio di oggi da Qumran2.net:

Ad occhi aperti

Signore, se penso alla mia vita
lo sai che cosa mi viene in mente?
Una corsa ad ostacoli!
Tra la scuola, lo sport, la musica...
non riesco mai a fermarmi un po'
e a guardarmi intorno.

Mi sembra di essere come uno di quei discepoli
che andavano a Emmaus:
cammino con Te a fianco senza riconoscerti.

Aiutami allora, Signore,
a rimanere sempre "ad occhi aperti"
per poter vedere il tuo volto
riflesso in quello dei miei genitori,
dei miei amici, del mio parroco
e, soprattutto, nelle facce sofferenti degli ultimi:
i poveri, i malati, i carcerati...

Fa', o Signore, che riesca sempre
a mettere in pratica con tutti
il tuo comandamento più grande: l'amore.


Buon proseguimento di giornata a tutti.
Dani

martedì 22 aprile 2014

Ricette semplici dal gusto diverso

Dopo tanto tempo, torno a proporvi non una, ma due ricette semplici ma dal gusto un pò diverso: il ciambellone e i biscotti al farro!

La ricetta l'ho trovata qui per il ciambellone, e qui per i biscotti.

Il gusto di entrambi i dolci mi ha piacevolmente sorpreso! La farina di farro infatti dona al ciambellone un profumo diverso e molto buono rispetto alla classica farina di grano! 
E i biscotti, buonissimi e leggeri, sono venuti non troppo dolci e ideali sia per chi non ama troppo il sapore zuccheroso, sia per la colazione classica con latte e caffè!

Inoltre, se leggete l'introduzione alla ricetta di Lidia, scoprirete che la farina di farro è utile per chi è intollerante a quella classica di grano!

Questo è il mio ciambellone:




E questi i miei biscotti:




Spero che queste ricette vi siano utili, anche solo per scoprire un gusto nuovo, e grazie mille a Lidia per aver condiviso la sua ricetta!

Buona cucina a tutti!
Dani

22 aprile 2014

Buongiorno a tutti, ecco il ritaglio di oggi da Qumran2.net:

La resurrezione
(Il Vangelo secondo Jonathan)

Signore, Dio della vita,
rimuovi le pietre dei nostri egoismi,
la pietra che soffoca la speranza,
la pietra che schiaccia gli entusiasmi,
la pietra che chiude il cuore al perdono.
Risuscita in noi la gioia
la voglia di vivere,
il desiderio di sognare.
Facci persone di resurrezione
che non si lasciano fiaccare
dalla morte, ma riservano sempre
un germe di vita in cui credere.


Buon proseguimento di giornata a tutti.
Dani

lunedì 21 aprile 2014

21 aprile 2014 - Lunedì dell'Angelo

Buongiorno a tutti, ecco il ritaglio di oggi da Qumran2.net:

Senza vedere
(Carlo Carretto)

Cos'hai provato Maria quando la Maddalena ti ha detto di aver visto Gesù nel giardino? E quando Pietro e Giovanni vennero a te, correndo, per raccontarti come avevano visto la tomba vuota? Cos'è capitato in quel giorno? Cosa significa credere che Cristo è risorto dai morti? E tu l'hai rivisto in quei giorni? Perché il Vangelo non parla di te? Ed eri la più interessata. Perché non è apparso a te? Quanto mi ha fatto pensare questo silenzio del Vangelo! O che Gesù voleva accennare a te quando disse a Tommaso: "Beati quelli che pur non avendo visto crederanno"? Forse tu eri l'unica che non aveva bisogno di vedere per credere? Ed eri beata. Io penso di sì. Ed è per questo che sei la nostra maestra nella fede e la lode di Elisabetta fin da principio fu la più grande lode che ti si poteva fare. "Beata te che hai creduto". Tu non avevi bisogno di vedere per credere. Tu credevi al tuo Figlio Risorto e ti ba stava. Credere alla Resurrezione di Gesù significa credere senza vedere. E anche io voglio credere senza vedere: come te. L'unica cosa seria è la fede. Ed è per fede che io credo alla Resurrezione di Cristo. E quando credo sono invincibile: "Questa è la vittoria che vince il mondo: la nostra fede".

Buon proseguimento di giornata a tutti.
Dani

domenica 20 aprile 2014

20 aprile 2014 - Pasqua di Resurrezione

Buon pomeriggio e tanti cari Auguri a tutti voi di una serena Santa Pasqua!
La luce del Cristo Risorto sia sempre nei vostri cuori e vi guidi nella vita!



Buon proseguimento di giornata a tutti.
Dani

sabato 19 aprile 2014

19 aprile 2014 - Sabato Santo

Buongiorno a tutti, ecco il ritaglio di oggi da Qumran2.net:

Non piangere, o Madre

Non piangere per me, o Madre, vedendo nella tomba il Figlio che senza seme hai concepito in grembo: perché io risorgerò e sarò glorificato e, poiché io sono Dio, incessantemente innalzerò nella gloria coloro che con fede e amore magnificano te.

Per mio volere la terra mi ricopre, ma tremano i custodi dell'ade
vedendomi avvolto, o Madre, nella veste insanguinata della vendetta: perché io, Dio, ho abbattuto i nemici della croce e di nuovo risorgerò e ti magnificherò.

Esulti il creato, si rallegrino gli abitanti della terra: è stato spogliato, l'ade, il nemico!
Vengano avanti le donne con gli aromi: io libero Adamo insieme a Eva e a tutta la loro stirpe e il terzo giorno risusciterò

All'ora della nascita straordinaria
del tuo Figlio che non ha principio,
hai sfuggito le doglie in beatitudine soprannaturale;
ma ora, vedendo morto il tuo Dio, senza respiro,
sei orribilmente straziata dal dolore.
Risorgi dunque, Signore vittorioso, perché tua Madre sia magnificata.
Amen.


Buon proseguimento di giornata a tutti.
Dani

venerdì 18 aprile 2014

18 aprile 2014 - Venerdì Santo

Buongiorno a tutti, ecco il ritaglio di oggi da Qumran2.net:

Dov'eri tu quei tre giorni?
(Giuseppe Impastato S.I.)

C'eri pure tu tra la folla
a gridare "Osanna" al maestro Gesù
quando entrava su un asinello
tra palme e olivi nella città santa?
Perché allora l'hai lasciato solo
quando in piazza tanti scalmanati
han gridato: "Crocifiggilo"?

Eri tu presente nella sinagoga
quando un uomo paralitico
fu trasportato a braccia da Gesù
che l'ha rinviato a casa risanato?
Perché allora non sei corso anche tu
in piazza quando tanti scalmanati
han gridato a Pilato: "Donaci Barabba"?

Non eri tu fra i discepoli
nel cui cuore Gesù ha letto il tradimento
e a cui il Signore ha lavato i piedi
mentre gli giuravi eterna fedeltà?
Perché allora non sei salito pure tu
sul Gòlgota, aiutandolo a portare il legno
caricandoti il peccato del mondo?


Buon proseguimento di giornata a tutti.
Dani

giovedì 17 aprile 2014

17 aprile 2014 - Giovedì Santo

Buongiorno a tutti, ecco il ritaglio di oggi da Qumran2.net:

Una reliquia della Passione
(Luigi Santucci, Una vita di Cristo: Volete andarvene anche voi? ed. San Paolo 2001)

Se dovessi scegliere
una reliquia della tua Passione,
prenderei proprio quel catino
colmo d'acqua sporca.
Girare il mondo con quel recipiente
e ad ogni piede
cingermi dell'asciugatoio
e curvarmi giù in basso,
non alzando mai la testa oltre il polpaccio
per non distinguere
i nemici dagli amici,
e lavare i piedi del vagabondo,
dell'ateo, del drogato,
del carcerato, dell'omicida,
di chi non mi saluta più,
di quel compagno per cui non prego mai,
in silenzio
finché tutti abbiano capito nel mio
il tuo amore.


Buon proseguimento di giornata a tutti.
Dani

mercoledì 16 aprile 2014

16 aprile 2014

Buongiorno a tutti, ecco il ritaglio di oggi da Qumran2.net:

La preghiera è uno slancio del cuore
(S. Teresa di Lisieux)

La preghiera
è uno slancio del cuore,
è un semplice sguardo
gettato verso il Cielo,
è un grido di gratitudine
e di amore nella prova
come nella grazia;
insomma è qualche cosa
di grande, di soprannaturale,
che mi dilata l'anima
e mi unisce a Gesù.


Buon proseguimento di giornata a tutti.
Dani

martedì 15 aprile 2014

15 aprile 2014

Buongiorno a tutti, ecco il ritaglio di oggi da Qumran2.net:

La scelta del pittore
(Bruno Ferrero, Il canto del grillo)

Il grande Leonardo da Vinci aveva accettato di affrescare il refettorio del convento di Santa Maria delle Grazie a Milano con un grande disegno che rappresentava l'Ultima Cena di Gesù con gli apostoli.
Voleva fare di quell'affresco un capolavoro e per­ciò lavorava con calma e attenzione. Nonostante l'im­pazienza dei frati del convento il disegno progrediva molto lentamente.
Per il volto di Gesù, Leonardo aveva cercato per mesi un modello che avesse tutti i requisiti necessa­ri: un volto che esprimesse forza e dolcezza, spiri­tualità e intensità luminosa.
Finalmente lo trovò e diede a Gesù il volto di Agnello, un giovane franco e pulito che aveva incon­trato per la strada.
Un anno dopo, Leonardo cominciò a girare nei quartieri malfamati di Milano e nelle bettole più equi­voche e losche. Aveva bisogno di trovare il volto di Giuda, l'apostolo traditore. Cercava un volto che esprimesse inquietudine e delusione, il volto di un uomo disposto a tradire il migliore amico. Dopo notti e notti in mezzo a farabutti di ogni specie, Leonardo trovò l'uomo che voleva per il suo Giuda.
Lo portò nel convento e si accinse a ritrarlo. In quel momento vide negli occhi dell'uomo brillare una lacrima.
Leonardo.
«Perché?», gli disse fissando quel volto torvo.
«Io sono Agnello», mormorò l'uomo. «Lo stesso che le è servito da modello per il volto di Cristo».


Buon proseguimento di giornata a tutti.
Dani

lunedì 14 aprile 2014

14 aprile 2014

Buongiorno a tutti, ecco il ritaglio di oggi da Qumran2.net:

Una settimana fuori dal tempo: settimana santa
(P. Gianni Fanzolato)

Lunedì Santo: orto degli ulivi
Gesù non sei solo nell'orto degli ulivi della storia; quanti calici ricolmi,
stanno sudando sangue con te i martiri moderni, i senza voce, i migranti,
gli schiavi del potere, i poveri forzati, i bimbi affamati e le donne umiliate.

Martedì santo: il processo dei processi
Il mondo è un grande scenario dove si consumano i processi più assurdi.
Molti puntano il dito per condannare, distruggere, consumare, come il diavolo che divide.
Cristo non ha mai condannato, ha sempre recuperato chi era perduto, perché ci crede.

Mercoledì santo: lavarsi le mani
Troppi si lavano le mani per paura, per non sporcarsi, per non compromettersi, perché è comodo.
Le mani sembrano pulite, ma ti rimane il rimpianto di non aver messo il tuo granello, il tuo mattone,
il cuore rimane ingolfato, sporcato nei meandri del tuo egoismo e ti rode il rimorso dentro.

Giovedì santo: lavare i piedi
Il tuo sacrificio, la tua Messa, la tua offerta al Padre hai voluto arricchirla
con un gesto inedito di servizio al fratello e di carità profonda. Nessuno l'aveva fatto prima.
È il tuo testamento: solo lavando i piedi ai fratelli saremo autentici testimoni del tuo amore.

Venerdì santo: Dio muore nasce l'uomo
Dalla tua morte, è rinato l'uomo nuovo della speranza e dello spirito, l'uomo della resurrezione.

Sabato santo: il grande silenzio
Abbiamo bisogno di fare silenzio, è urgente trovare un po' di deserto nel nostro giorno,
silenzio degli occhi, silenzio di parole, sottrarsi dal frastuono per contemplare il mistero.
Scopriremo il miracolo di un Dio che agisce nel raccoglimento e fa risorgere dalle macerie.

Domenica di pasqua: il trionfo della vita
Tutto tende a te, tutti guardano a te con speranza, giorno senza tramonto, giorno della vita.
Dalla prima pasqua parte un'onda positiva che travolge e contagia di eternità l'esistenza.
Sei il perno della storia, dell'avventura di un Dio che si è giocato tutto credendo nell'uomo.

Loreto, Pasqua 2011


Buon proseguimento di giornata a tutti.
Dani

sabato 12 aprile 2014

12 aprile 2014

Buon pomeriggio a tutti, ecco il ritaglio di oggi da Qumran2.net:

Il rapporto con il mondo
(Edith Stein)

Prima e subito dopo la mia conversione, pensavo che una vita dedita alla pietà consistesse nel vivere soltanto nel pensiero del Signore, ma poi ho capito che in questo mondo ci viene chiesto altro e che perfino nella vita più puramente contemplativa il rapporto con il mondo non può essere tagliato. Credo perfino che più uno si addentra in Dio, e più è chiamato ad uscire da sé verso il mondo per portargli la vita divina.

Buon proseguimento di giornata a tutti.
Dani

venerdì 11 aprile 2014

11 aprile 2014

Buonasera a tutti, un pò in ritardo ecco il ritaglio di oggi da Qumran2.net:

Gli errori del cuore
(Paulo Coelho)

Noi siamo abituati alla vecchia scusa: anche se conosciamo che il nostro cuore sa qual è la decisione migliore da prendere, non seguiamo mai ciò che dice - e, per giustificare la nostra vigliaccheria, ci convinciamo che era in errore. Una bella storia di Gibran illustra fino a dove ci possono portare le limitazioni.

Disse l'Occhio: "Guardate che bella montagna abbiamo sul nostro orizzonte!". L'Orecchio tentò di udirla, ma non ci riuscì. Allora la Mano disse: "Sto cercando di sentirla, ma non la trovo". Fu la volta del Naso: "Non c'è nessuna montagna, perché non ne sento l'odore".

E tutti giunsero alla conclusione che l'Occhio era in errore.


Buon proseguimento di giornata a tutti.
Dani

giovedì 10 aprile 2014

Sfida a colpi di poesia

Raccolgo la sfida lanciatami da Daniela del blog Decoriciclo!

Queste le regole che riporto fedelmente:


"L' obiettivo è quello di sfidare 5 amici, ognuno avrà 24h per pubblicare sul proprio blog una poesia, altrimenti dovrà regalare un libro alla persona che lo ha sfidato, ogni persona nominata dovrà indicare 5 amici per portare avanti la sfida."

Come iniziativa mi piace molto perché mi ricorda quando a scuola ci scambiavamo il diario e lo riempivamo di frasi e disegni, di scherzi e di messaggini... che bellissimi ricordi!

Quello che io ho scelto per la sfida è una piccola parte di un libro letto recentemente, "Come la prima volta" di Nicolas Sparks, e spero che vada bene!

Le frasi che ho scelto sono queste:

E' buffo, ma ha mai notato che, più una cosa è speciale, più la gente tende a darla per scontata? E' come se pensasse che tanto non cambierà mai. Proprio come quella casa. Sarebbero bastate poche attenzioni, e non sarebbe mai finita così.

E queste le 5 blogger che sfido a mia volta:


Ovviamente, se risponderete dopo le 24 ore non voglio che mi spediate nulla, a me interessa solo divertirci insieme e conoscere qualche bel pensiero che ci aiuti a riflettere!

Inoltre, avrei voluto sfidare anche tante altre amiche di blog, ma ho cercato di coinvolgere chi ancora non aveva partecipato... quindi non me ne voglia nessuno!

Buona poesia a tutti!
Dani

10 aprile 2014

Buongiorno a tutti, ecco il ritaglio di oggi da Qumran2.net:

Verità
(Jalal ed Din Rumi)

La verità era uno specchio che, cadendo, si ruppe. Ciascuno ne prese un pezzo e, vedendovi riflessa la propria immagine, credette di possedere l'intera verità.

Buon proseguimento di giornata a tutti.
Dani

mercoledì 9 aprile 2014

Foto racconto di una passeggiata primaverile

Lascerò che siano le immagini a parlare al posto mio...

9 aprile 2014

Buongiorno a tutti, ecco il ritaglio di oggi da Qumran2.net:

Pregare e leggere
(Sant'Isidoro)

Chi vuole essere sempre unito a Dio, deve pregare spesso e leggere spesso, perché nella preghiera siamo noi che parliamo a Dio, ma nella lettura della Bibbia è Dio che parla a noi.

Buon proseguimento di giornata a tutti.
Dani

martedì 8 aprile 2014

8 aprile 2014

Buongiorno a tutti, ecco il ritaglio di oggi da Qumran2.net:

Padre Nostro
(Giovanni Vannucci, Appunti di Viaggio, 27)

Padre nostro che sei nei cieli
Santo è il tuo nome
il tuo regno viene
la tua volontà si compie
nella terra come nel cielo.

Tu doni a noi il pane di oggi
e di domani.

Tu perdoni i nostri debiti
nell'istante in cui
li perdoniamo ai nostri debitori.

Tu non c'induci in tentazione
ma nella tentazione
tu ci liberi dal male.


Buon proseguimento di giornata a tutti.
Dani

lunedì 7 aprile 2014

Racconta il Tuo Mercatino: Scrivi e Partecipa!


Questo che vedete sopra è il logo della nuova iniziativa che ha promosso la mia amica Doria nel suo blog!

Si tratterà di raccontarle la vostra esperienza in merito ai mercatini di hobbisti a cui avete partecipato, ma per tutti i dettagli potete leggere qui come fare a partecipare!

Io, da totale inesperta in merito, aspetterò con trepidazione i racconti di chi ha partecipato... e chissà che un giorno o l'altro non vinca la mia timidezza e mi lanci in una nuova avventura?!?

Ciao a tutti!
Dani

7 aprile 2014

Buongiorno a tutti, ecco il ritaglio di oggi da Qumran2.net:

Dolce e amaro
(Shauna Niequist)

Quando la vita è dolce, ringrazia e festeggia. 
E quando la vita è amara, ringrazia e cresci.

Buon proseguimento di giornata a tutti.
Dani

sabato 5 aprile 2014

5 aprile 2014

Buongiorno a tutti, ecco il ritaglio di oggi da Qumran2.net:


Essere vivi

Nella vita non puoi essere un pacco che l'ostetrica consegna al becchino.
La vita è un dono di Dio che non va sprecato.


Buon proseguimento di giornata a tutti.
Dani

giovedì 3 aprile 2014

3 aprile 2014

Buongiorno a tutti, ecco il ritaglio di oggi da Qumran2.net:

Amicizia

Sorveglia le tue amicizie,
perché vivano fino a sera.
E' questa l'ora in cui le saprai
meglio gustare.
Ti accorgerai che l'amicizia
è una delle maggiori gioie
concesse agli uomini.
E comprenderai che il miglior modo
per trovarla, è offrirla,
perché fiorisce quasi sempre
là dove l'hai seminata.


Buon proseguimento di giornata a tutti.
Dani

mercoledì 2 aprile 2014

2 aprile 2014

Buongiorno a tutti, ecco il ritaglio di oggi da Qumran2.net:

Devi andare d'accordo con te stesso
(Jerry Lewis, dal film: Le folli notti del dottor Jerril)

Non devi essere quello che non sei, qualcun altro. Devi andare d'accordo con te stesso. Pensa a tutto il tempo che devi trascorrere con te stesso... Se non hai stima di te stesso, come puoi pretendere che l'abbiano gli altri?

Buon proseguimento di giornata a tutti.
Dani

martedì 1 aprile 2014

Elastico per capelli ricicloso

Qualche giorno fa qui erano giornate grigie e piovose, diciamo pure autunnali, e ora che è uscito un pò di sole, vi mostro questo mio vecchio lavoro (fatto prima di aprire il blog) in tema con la Primavera!

1 aprile 2014

Buongiorno a tutti, ecco il ritaglio di oggi da Qumran2.net:

Lo voglio, guarisci
(Luigi Verdi della Fraternità di Romena, Arezzo)

Lo voglio, guarisci
dalla tua fede fredda e anonima
impaurita e incapace di partire.

Lo voglio, guarisci
dalla prepotenza, dall'orgoglio,
da una mente chiusa e da orizzonti stretti.

Lo voglio, guarisci
dall'odio ereditato nei tuoi occhi,
dalle ferite della tua impazienza
e dall'oscuro nemico che ti corrode il cuore.

Lo voglio, guarisci
dalla paura di te stesso,
dal tuo sguardo che si difende invece di accogliere.

Che un'infinita tenerezza accompagni l'inizio dei tuoi passi.


Buon proseguimento di giornata a tutti.
Dani
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...