Lettori fissi

mercoledì 7 ottobre 2015

7 ottobre 2015

Buon pomeriggio a tutti, è un pò che non scrivo ma eccomi di nuovo qua con il ritaglio di oggi da Qumran2.net:

La solitudine
(Trilussa)

Quand'ero ragazzino, mamma mia
me diceva: "Ricordati fijolo,
quando te senti veramente solo
tu prova a recità 'n' Ave Maria
l'anima tua da sola spicca er volo
e se solleva, come pe' maggia".
Ormai so' vecchio, er tempo m'è volato;
da un pezzo s'è ad dormita la vecchietta,
ma quer consijo nun l'ho mai scordato.
Come me sento veramente solo
io prego la Madonna benedetta
e l'anima da sola pija er volo!

Buona serata.
Dani

2 commenti:

  1. Risposte
    1. Ciao Sonia, sono contenta che sia passata a trovarmi sul mio blog! Grazie e a presto! Dani

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...